Controsoffitti

Prodotti

Controsoffitti

Il controsoffitto come soluzione per l’isolamento e incremento della qualità estetica.

Nella moderna edilizia il controsoffitto è un elemento essenziale sia per ottenere un miglior comfort acustico e termico sia per garantire la sicurezza antincendio.

Sono particolarmente indicati per attività commerciali ed uffici.

Il controsoffitto si prevede generalmente sia in edifici di nuova costruzione sia in interventi di ristrutturazione dimostrandosi particolarmente indicato per attività commerciali e uffici.

Caratteristiche del controsoffitto Damilano Build:

Il controsoffitto viene realizzato, abbassando di qualche centimetro l’altezza complessiva di un’abitazione o di un ufficio, per ovviare a problemi sia di ordine pratico che di ordine estetico, e per creare soluzioni visive anche scenografiche grazie all’uso di luci poste in punti strategici.

Realizzati con pannelli di diversi materiali, posti a qualche centimetro di distanza dal soffitto preesistente, sono a struttura leggera e piana. Il controsoffitto è un’opera leggera, planare, che si avvale di un sistema costruttivo a secco. Realizzato in corrispondenza dell’intradosso del solaio che diviene piano di posa. Il controsoffitto, oltre che di conosciuta valenza estetica, interviene migliorando le condizioni di benessere comfort ambientale in termini di isolamento termico e acustico, introducendo un’intercapedine tra soffitto e nuova opera, utilizzata come spazio ispezionabile e sede del sistema impiantistico al servizio dell’edificio.

L’opera completa si avvale di uno strato primario di sostegno che coincide con l’intelaiatura principale, alla quale si connette una struttura secondaria di distribuzione degli elementi che costituiranno il tamponamento finale a chiusura. Tale strato di distribuzione migliora inoltre l’irrigidimento e la trasmissione delle sollecitazioni meccaniche. L’intelaiatura di base può essere direttamente ancorata al soffitto permettendo al complesso, con l’integrazione di opportuni elementi preposti, di assolvere principalmente alla funzione di isolamento termo-acustico e miglioramento estetico dello stesso, oppure appesa con sospensioni all’intradosso del solaio dando vita ad un vero e proprio vano tecnico dedicato al passaggio dell’impianto elettrico, idrico, dei canali di condizionamento e al mascheramento di nervature, struttura del solaio e scarichi.

Il tamponamento è l’elemento caratterizzante e di distinzione per le tipologie di controsoffitto e, insieme all’altezza del vano tecnico influisce sul tipo di struttura a sostegno. Questo terzo elemento infatti viene realizzato in opera oppure mediante l’assemblaggio di elementi modulari prefabbricati e tale scelta determinerà l’accessibilità o meno al vano. Una chiusura di tipo continuo, per la sua inamovibilità, è indicata per quei progetti di controsoffittatura nei quali non è richiesto il soddisfacimento di tale requisito, che viene invece efficacemente risolto con tamponamenti in elementi modulari, a costituire una chiusura di tipo discontinuo.

Personalizzazioni

Contenuto in lavorazione.